Risolvere errore #] sul CMS open source dblog

Se utilizzate la datata piattaforma CMS dblog (sviluppata con il vecchio ASP) e improvvisamente non riuscite ad vedere più i contenuti del vostro blog e dopo svariati controlli non vi sembra di aver subito attacchi o injection provate questa veloce risoluzione che vi spiego di seguito.

Per risolvere il problema dovete operare sul file inc_funzioni.asp che si trova sotto la cartella dblog.
Per procedere con prudenza copiate il file attuale e fatevene una copia per es. inc_funzioni.asp.20170423
A questo punto scaricatevi il file originale e apritelo con un editor di vostra scelta andate sul fondo del file e troverete la funzione GeneraPagina.
La quarta riga all'interno della funzione dovrebbe essere la seguente

StringaSplit = Chr(0)

modificatela come segue

'StringaSplit = Chr(0)
StringaSplit = "|"

o scegliendo un altro carattere che reputate meglio come separatore.
Ricaricate il file sostituendolo al precedente e il problema di dblog con i contenuti sostituiti da #] dovrebbe risolversi.

Delete file or directory with names with special characters

To delete files with names with special charactes, who can't be deleted by simply issuing a simple rm command, porceed with the following method. 

In the following example I suppose to have to delete a directory with the following name

'='0&parent=19&id_cat=21&offset=-4&id_prodotto=102

created by an attack on a site in /var/www

  1. Find the inode of the file or the directory you want to delete with the following command
    ls -ilath /var/www
  2. Delete the file with the inode you found with the previous command
    find . -inum 101004 -exec rm {} \;


Change default crontab editor on Ubuntu

Change default crontab editor on Ubuntu

When you edit crontab for the first time on a Linux Ubuntu you will be asked which editor you want to use.

If you want to chage your first choice, maybe after adding another editor to your Ubuntu installation you may issue the following command

select-editor